Abbiamo spesso parlato di molti software piuttosto famosi come Yahoo! ed MSN con i quali poter comunicare con persone provenienti da ogni parte del globo sia tramite l’apposita chat che in una video conferenza o semplicemente con Voip, e per finire con possibilità di poter avviare conversazioni con più utenti, citando spesso e volentieri programmi con i quali chattare su reti IRC, senza mai però approfondire questo mondo a molti oscuro ma molto sfruttato da chi ama scambiare argomenti con altre persone, senza per forza essere aggiunti in una lista amici.

Come abbiamo appena detto, i software con i quali è possibile collegarsi a queste reti, permettono di comunicare con persone provenienti da ogni parte del globo, e cosa che affascina un po tutti gli amanti del settore, è proprio la possibilità di poter parlare con chi si vuole, senza doverli aggiungere obbligatoriamente a delle liste amici. Basta infatti vedere Yahoo! ed MSN per riconoscere in esso un qualcosa di chiuso, che non permette alle persone di cercarsi, in quanto bisogna per forza avere il contatto; diversa è la cosa per quanto riguarda Skype, dove la lista contatti c’è, ma esso è usato maggiormente per comunicazioni via Voip .

I maggiori Client IRC usati

Un’altro aspetto positivo di questa rete è che è accessibile a qualunque Sistema Operativo, addirittura per Amiga OS, conosciuto da pochi. Ma ora andiamo a vedere la lista dei software consigliati, e su quali OS funzionano:

  • Windows: mIRC e Miranda IM
  • Linux: X-Chat, Pidgin, WeeChat (uno dei più leggeri per questo OS), Konversation, KVIrc
  • Mac OS: X-Chat Aqua
  • AmigaOS: AmiIRC

Di tutti questi vi consiglio soprattutto X-Chat, che con una grafica molto semplice, e un codice molto sicuro farà sicuramente a caso vostro, a differenza di mIRC, in quale, anche se molto usato dagli utenti Microsoft, può iniettare codice dannosso sulle nostre macchine.