Google Chrome è un’applicazione creata dai famosi sviluppatori del più usato motore di ricerca da noi, per l’appunto Google. Esso, è un software opensource, con alcune parti rilasciate con licenza BSD, ed in questo momento è arrivato alla versione 4.1.249.1036. Essendo Google Chrome molto giovane, si incominciò a parlare di lui solo verso la fine del 2008, non supporta molti OS Windows, ma solamente XP, Vista e Windows 7, e da poco, è in fase di costruzione la piattaforma per gli altri due colossi Mac OS X e linux.

Il browser supporta gli standard delll’HTML 5.
Come i suoi colleghi, Google Chrome ha una immoltitudine di plugin che permettono di personalizzare il software per ogni singola esigenza degli utenti.
La sua interfaccia non è molto differente da quelli che si possono trovare in giro per la rete, ed infatti il suo apprendimento sarà dei più facili ed instantanei che si possano avere. L’unica cosa che potrebbe apparire d nuovo per chi non avesse mai utilizzato browser come Opera e Safari, sarà una miniatura con gli otto siti più visitati dall’utente, così da rendere veloce l’accesso ad essi; inoltre, dalla versione 3.0 è possibile scegliere una moltitudine di temi, famosi o meno, come per esempio quello della Dolce&Gabbana, che hanno creato un loro tema, e di tanti altri personaggi famosi, con il quale sarà possibile abbellire al meglio il proprio programma come meglio si crede.
Ciò che piace, e che ha colpito tutti dal primo giorno in cui è uscito questo fantastico programma è la sua velocità, che ha sollevato il morale a chi ha delle connessioni lente, infatti farà risparmiare moltissimo tempo a chi dovrà navigare. Inoltre la sua stabilità e sicurezza fanno di esso un software del quale ci si può fidare ciecamente.

Molto nota un po a tutti sarà il fatto che quando si sta per accedere ad un sito dannoso per noi, il browser ci avvisa in tempo, così da farci scegliere se continuare la ricerca o lasciare la pagina. Altra possibilità è quella di navigare in modalità incognito, così da permetterci di non lasciare alcuna traccia dei siti visitati nel nostro computer.