Organizzare in modo sapiente i caricabatteria dei dispositivi che utilizziamo quotidianamente diventa una necessità per mantenere l’ordine del nostro spazio di lavoro.

Un tablet e un paio di cellulari sono la dotazione minima di una famiglia moderna. Questo significa disporre di una ciabatta elettrica con 3 slot occupati da 3 caricabatteria. Per non parlare dei fili che si aggrovigliano con il passare del tempo.

scrivania-caricabatteria

Se si dispone di una scrivania, una soluzione valida è attrezzarla come indicata da instructables: fissare i caricabatteria sul fondo del piano della scrivania, in modo da nascondere i cavi e la ciabatta elettrica e avere così sempre disponibili e in tensione gli spinotti per la ricarica dei dispositivi. Lo svantaggio sta nella difficoltà di rimuovere i carica dalla scrivania nel caso si dovesse utilizzarli in altri luoghi, tipicamente quando si parte in vacanza.

Un’altra soluzione consiste nell’acquistare “concentratori” di carica, ovvero supporti che consentono di caricare più dispositivi in un colpo solo.
Ho avuto la possibilità di provare il Leitz Complete, un caricatore Multifunzione davvero funzionale e pratico.

B337369BA527D310BF825C5BCF783559__ll_62640001_a1

E’ un accessorio unico e compatto che ospita fino a 4 dispositivi simultaneamente: un tablet con corrente di carica a 2 Ampere e 3 cellulari con corrente di carica a 1 Ampere.

Inoltre il prodotto dispone già di cavi mini USB, micro USB e 2 cavi per device Apple in modo tale da poter essere pronto all’uso senza particolari necessità.

Il caricatore multifunzione è anche una base d’appoggio per tablet e presenta degli inserti in gomma antiscivolo per non far scivolare i dispositivi in fase di carica. Per questo e per gli altri motivi ha vinto il Red Dot Award 2013, uno dei più importanti premi Europei per il design moderno.